L'evoluzione dei contenuti > Calendario Eventi > Serata evento con i Nomadi e Panariello

Comunicanter

Serata evento con i Nomadi e Panariello

A Lendinara (Ro) il 6 febbraio

La serata evento I Nomadi in concerto con special guest Giorgio Panariello che si svolge il 6 febbraio all'interno della tensostruttura nella zona del palazzetto dello sport di Lendinara, è stata presentata al teatro Ballarin.
Per l'occasione era presente il leader storico dei Nomadi Beppe Carletti, il sindaco Alessandro Ferlin l'assessore alle attività produttive Fabrizio Pavan, Teresa dell'Associazione Amici del Madagascar (www.amicidelmadagascar.org), il presidente della pro loco Vittorino Turcato, Don Vanni Manzin, studenti ed insegnanti dell'istituto Conti.

Il primo cittadino ha spiegato che metà del ricavato del concerto sarà devoluto al progetto di solidarietà sul Madagascar. Ha poi letto l'intervento di Anna Marchetto presidente della pari opportunità, indisposta, che spiegava come Beppe Carletti sia l'unico componente storico dei Nomadi dal giugno '63.
Un gruppo che vanta il fan club più numeroso, nell'ultima data a Lendinara sono giunti da tutta Italia per vederli. Beppe è anche stato nominato nel 2005 (il 18 febbraio anniversario della morte di Augusto DAolio), Cavaliere della Repubblica.
"Da un anno il teatro è stato recuperato - ha precisato il sindaco - e tutto le iniziative hanno avuto un grande successo. In quattro anni e mezzo (di mandato, ndr) una iniziativa così non era mai stata provata. Mettere in piedi un palatenda con i Nomadi e Panariello ci fa credere che sia una delle iniziative più importanti, con l'auspicio di vedervi presenti".
"Per un evento servono molti soldi - ha puntualizzato il presidente della pro loco - ringrazio gli sponsor, l'associazione La Tenda, Polesani nel Mondo, la Protezione Civile e tutti colori che si stanno prodigando per fare pubblicità".

"Una data che attendiamo con ansia - ha aggiunto l'assessore Pavan - 1300 i biglietti in prevendita, i diversamente abili hanno l'entrata gratuita". Don Vanni dell'associazione La Tenda ha spiegato che sta portando avanti un progetto con comune e regione "Il Cerchio delle Fate", in sintonia con l'attività dei Nomadi che coinvolge le detenute del carcere di Rovigo affinché abbiano un'opportunità di lavoro quando escono"

"Rappresento i Nomadi da 40 anni - ha esordito Beppe Carletti - le iniziative umanitarie le abbiamo cominciate quasi giocando. Iniziamo il tour 2009 proprio da Lendinara e c'è con noi Giorgio Panariello, un amico, sarà una cosa diversa. Spazieremo dal '66, l'inizio dell'avventura discografica, fino ad arrivare ai nostri giorni. Ci sarà modo per ognuno di sentire la propria canzone preferita, sono 300 i brani incisi nel corso degli anni. Una trentina in scaletta. Devo ringraziare chi a pensato a noi, sono felice di tornare a Lendinara, vuol dire che si è lasciato un buon ricordo".

p.m. (articolo pubblicato da "La Voce di Rovigo" il 20 gennaio 2009 )

Il Tour 2007 la data ad Adria

ultimi aggiornamenti!


CopyLeft Piera Marsilio & Plastic Jumper - All Right Reserved 2002/2010 - l'anno del contattto
piera[at]plasticjumper.it - contact[at]plasticjumper.it

powered ^____^ with Pricilla CMS - all right reserved 2002/2010 - l'anno del contatto - accesso redazione 3264 click